Gli eventi musicali più attesi a Napoli per l’estate 2020

Estate 2020 ricca di musica ed eventi a Napoli, dove la canzone è sempre di casa e si lega alla città in modo indissolubile. E la stagione che verrà sarà davvero all’altezza delle migliori aspettative, perché regalerà eventi musicali imperdibili, voci straordinarie e volti internazionali di grido. Pertanto, vediamo quali sono gli appuntamenti musicali più attesi per l’estate 2020 nel capoluogo partenopeo. Mese di giugno già ricco e caldo quando, nella suggestiva e traboccante cornice dello Stadio San Paolo  il 6 giugno Gigi Finizio si esibirà proponendo ai fan il repertorio attuale e del recente passato. Tuttavia, l’evento musicale sicuramente più atteso per l’estate 2020 a Napoli, e non potrebbe essere diversamente, sarà per il 10 giugno, quando Piazza del Plebiscito ospiterà una star mondiale, l’ex Beatles Paul McCartney per il suo “Freshen Up Tour”. Tre ore di spettacolo in cui il “Macca” proporrà i suoi successi individuali, senza tralasciare i brani più noti che hanno caratterizzato la sua storia prestigiosa con il gruppo di Liverpool. A ventinove anni dalla sua ultima apparizione al Palapartenope, McCartney ha deciso di tornare per un’ultima volta in Italia, riservando al Belpaese due tappe del suo tour. La seconda sarà pochi giorni dopo a Lucca. Poco dopo e il cantautore romano Ultimo delizierà ancora la platea del San Paolo con una due giorni di esibizioni live. Infatti, il 13 e il 14, Ultimo chiamerà a raccolta i suoi fan e cercherà di riempire la struttura di Fuorigrotta, che può ospitare fino a 75000 spettatori. Evento senza precedenti questo. Infatti, prima di Ultimo, nessuna star della musica nazionale o internazionale aveva programmato una due giorni di concerto in una location tanto prestigiosa quanto quella del San Paolo. Location scelta anche da Tiziano Ferro che il 24 giugno farà tappa a Napoli con il suo tour. Al momento sono questi gli appuntamenti musicali più attesi per l’estate 2020 a Napoli, anche se la programmazione di nuovi eventi è sicuramente dietro l’angolo. A conferma di questa ipotesi giungono, infatti, le dichiarazioni del direttore artistico dell’Arena Flegrea, che promette un’estate ricca di musica anche per i mesi di luglio e agosto, poiché sarà proprio la struttura ad ospitare esibizioni e live che potranno essere programmate in seguito. Infatti, a tal proposito, ha affermato; “Ci muoveremo su due linee, il Noisy Festival, con artisti italiani e internazionali, tra rock indipendente e nuove sonorità, e un programma che potremmo definire più popolare: cantanti pop, teatro, danza, musica classica e lirica”. Si tratta effettivamente di un  evento unico, esclusivo e particolare, che si ispira e richiama la confusione che quotidianamente caratterizza il capoluogo partenopeo. Il Festival, dunque, sarà dedicato a generi musicali diversi e a spettacoli di danza. La confluenza tra generi diversi che si intrecciano nel corso di questi appuntamenti, però, non è casuale, perché ha come obiettivo sottolineare il carattere spesso contraddittorio con cui Napoli si presenta ai suoi abitanti e ai suoi occasionali visitatori. E non dimentichiamo che Napoli è anche una città che offre molto sotto il punto di vista culinario, se quindi dopo uno di questi concerti hai intenzione di partecipare ad una cena o gala, non perdere l’occasione di fare un giro in centro! 

Precedente Giampaolo Lo Conte al Royal Ascot 2019 Successivo Gossip Lodovica Mairè Rogati Fidanzato: Chi è il Compagno?